giovedì 30 gennaio 2020

Cannoli alla siciliana

Ingredienti per 8 cannoli 

per la scorcia:
300 g di farina 00
30 g di zucchero semolato
30 g di burro
5 g di lievito per dolci 
marsala secco q.b.
1 uovo
olio per friggere, strutto, sale 

per il ripieno:
400 g di ricotta di pecora
200 g di zucchero al velo 
50 g di cioccolato fondente sminuzzato ( o canditi)
1 pizzico di cannella

per decorare
scorza di arancia candita
oppure granella di pistacchio 

Si comincia col preparare i gusci: in una ciotola mettere la farina, il burro sciolto a bagnomaria, lo zucchero il lievito, il torlo di un uovo, un pizzico di sale. Cominciamo ad impastare, unendo mano a mano il marsala, poco alla volta, fino ad avere un impasto morbido e liscio tipo quello delle chiacchiere. 
Coprirlo con la pellicola e lasciarlo riposare per due ore







Nel frattempo ci occupiamo della crema: Scoliamo bene la ricotta e lavoriamola in una ciotola col cucchiaio in modo da renderla liscia e cremosa, aggiungendo gradualmente lo zucchero al velo. Per ultimo aromatizziamo con cannella e cioccolato, mettiamo da parte



Stendiamo la pasta molto sottile con la nonna papera (penultima tacca) ritagliamo quadrati di 10 cm di diametro e avvolgiamoli intorno agli appositi cannelli di acciaio, unti di olio (o strutto) spennellando i bordi con l'albume rimasto leggermente sbattuto
Immergiamoli i olio di arachidi e strutto bollenti e facciamoli cuocere fino a perfetta doratura. Lasciamoli scolare e raffreddare sulla carta da cucina per assorbire il grasso in eccesso
Dopo averli staccati dai tubi , riempiamoli con la crema di ricotta e cioccolato e decoriamoli a piacere




domenica 26 gennaio 2020

Salmone alla norvegese

Gustoso piatto a base di salmone e bacon
Ingredienti per 4 persone 

4 tranci di salmone
60 g di bacon affettato
1 limone
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di latte
olio evo, sale 

Tritare lo spicchio di aglio, sbucciare il limone, tagliarlo afettine.
Sul fondo di un tegame mettere due cucchiai di olio, l'aglio e il bacon



coprire con le fette di limone


 
Adagiare le fette di salmone e portare a fuoco vivace, quando tutto e rosolato girare il salmone e bagnare con il latte




Salare eproseguire la cottura , aggiustando di sale, per circa 20 minuti
Servire passando al setaccio il fondo di cottura



Spaghetti alla trapanese

Ingredienti per 6 persone

500 g di spaghetti
600 g di cavolfiore
3 acciughe salate
mezza cipolla
60 g di pinoli
1 bustina di zafferano
sale e pepe q.b. olio

Lessare il cavolo in abbondante acqua salata (conservarla) e dividerlo in cimette.
Pulire e sciacquare le acciughe, Rosolare la cipolla tritata in una padella con abbondante olio, aggiungere le acciughe e farle sciogliere bene. Unire il cavolfiore, i pinoli e lo zafferano sciolto in un goccio di acqua.
Cuocere al dente gli spaghetti nell'acqua del cavolfiore, scolarli e passarli nella padella del condimento., aiutarsi con un mestolo di acqua di cottura nella mantecazione e servire subito


mercoledì 15 gennaio 2020

Pane con farina di segale

Pane compatto e profumato, io lo cuocio nello stampo da plum cake perchè non lievita molto
per renderlo più leggero si può sostituire una parte di farina di segale con farina di grano tenero

ingredienti

600 g di farina di segale integrale (oppure 400 g e 200 g di farina di grano)
400 ml di acqua
100 g di lievito naturale pronto tutto punto
1 cucchiaino di malto diastasico
10 g di sale

Preparare un'autolisi con la farina e 300 g di acqua . lasciare riposare per 2 ore
inserire il lievito madre, il malto e la rimanente acqua a più riprese; quando l'impasto è abbastanza formato unire il sale e terminare la lavorazione.
Lasciare riposare in massa per 30 minuti, poi operare una serie di pieghe per tre volte, aspettando mezz'ora tra una piega e l'altra
Preparare la forma (o le forme) coprire con un canovaccio e far riposare al caldo fino a lievitazione avvenuta
Cuocere in forno già caldo a 240°C per 5 minuti, vaporizzando con acqua.
Abbassare la temperatura a 210°C e cuocere per altri 30 minuti se in forma unica, 20 minuti se in più forme.




Ciambella con lo sciroppo di risulta dei canditi

soffice e goloso . Ringrazio Lucia per aver messo a punto questa bella ricetta.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

3 uova grandi
300 g di sciroppo derivato dalla preparazione dei canditi
200 g di farina 00
50 g di amido (fecola di patate o frumina)
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
120 g di olio monoseme
40 g di acqua

per decorare:
semplice zucchero al velo, oppure una glassa fatta con sciroppo e zucchero al velo e volendo mompariglia

Setacciare insieme tutte le polveri (compreso il lievito e il sale)
montare le uova con lo sciroppo




aggiungere, tenendo la planetaria a velocità minima, la farina setacciata a a cucchiaiate, alternandola con l'olio e con l'acqua





versare l'impasto nella teglia, già infarinata e imburrata e cuocere a 180°C statico per circa 40 minuti


sformare quando è freddo se no si rompe e decorare a piacere



Tozzetti con farina di avena

Ingredienti

350 g di farina 0
100 g di farina di avena
50 g di lievito madre tutto punto
280 ml di acqua
5 g di sale

setacciare insieme le due farine.
Preparare un impasto autolitico con le farine e 200 ml di acqua e lasciar riposare per un'ora


Passato il tempo indicato, diluire la pasta madre con la restante acqua, introdurla nell'impasto e lavorare fino a che è completamente inserita.
A questo punto unire olio e sale e completare l'impasto.



lasciare riposare in massa per mezz'ora poi operare una serie di pieghe ogni mezz'ora per tre volte.
lasciare lievitare al caldo fino al raddoppio.
Formare a piacimento, coprire con un panno e lasciare lievitare i panini .
Cuocere in forno già caldo a 200°C per un tempo variabile  a seconda delle pezzature scelte. I miei panini li ho fatti cuocere per circa 20 minuti.



domenica 12 gennaio 2020

Crostata cremosa al cioccolato

Ottima torta super golosa!!! Mio figlio setaccia continuamente il web alla ricerca di torte al cioccolato, come se quelle che gli preparo di solito non fossero buone :/
Però gli devo dare ragione questa torta è davvero speciale. Nel link c'è anche il video della sua preparazione , oltre al procedimento completo e alla lista degli ingredienti

Ingredienti per 8 persone

250 g di farina 00
150 g di zucchero
1 uovo
130 g di burro
25 g di cacao amaro
vaniglia

50 g di zucchero
2 torli
15 g di farina
5 g di fecola di patate
250 ml di latte
mezza bacca di vaniglia

200 g di cioccolato fondente
130 ml di panna fresca liquida
sale q.b.


Cominciamo dalla frolla al cacao:
lavorare il burro con lo zucchero, unire uovo, vaniglia e un pizzico di sale,. la farina setacciata col cacao e impastare velocemente. Formare un panetto quadrato alto due cm e mettere in frigorifero



Intanto preparare la crema: cominciamo dalla pasticciera.
montare i torli con lo zucchero, unire le due farine setacciate, versare il latte caldo a filo (in cui abbiamo lasciato in infusione i semini di vaniglia) e portiamo sul fuoco . al suo addensamento leviamo dal fuoco e mettiamo in una vaschetta con pellicola a contatto e lasciamo raffreddare
Adesso la ganache:
sciogliere la cioccolata nella panna calda, mescolare molto bene.
UNire la ganache alla crema





Prendere la pasta frolla dal frigo, dividerla in due panetti e con il più grande rivestire fondo e bordi di uno stampo da crostate imburrato e infarinato



Versare la crema al cioccolato e pareggiare bene


con la pasta rimanente creare le caratteristiche strisce della crostata




cuocere in forno statico già caldo a 180°C per 40 minuti



sfornare e togliere dalla teglia solo quando è completamente fredda per evitare che si rompa